Dichiarazioni fiscali

11
Apr

Dichiarazione iva in caso di conferimento d’azienda

In merito alle possibili problematiche relative alla compilazione della dichiarazione iva in caso di conferimento d’azienda, e nello specifico del trasferimento del credito Iva nell’ambito dell’operazione straordinaria, si evidenziano di seguito le corrette modalità di predisposizione delle dichiarazioni Iva della società conferente e della conferitaria.

Nei casi di operazioni di conferimento d’azienda si verifica, in linea generale, una situazione di continuità tra la conferente e la conferitaria. Di conseguenza, in presenza di determinate condizioni, la conferitaria è chiamata a includere nella propria dichiarazione annuale le operazioni effettuate dal complesso aziendale ricevuto per effetto del conferimento. Al riguardo si possono distinguere due ipotesi legate alla data del conferimento. Leggi tutto

21
Mar

Dichiarazione di successione 2017

La dichiarazione di successione è un modello attraverso il quale la titolarità del patrimonio del de-cuius viene trasferita in capo agli aventi diritto. La dichiarazione deve essere presentata da coloro che sono chiamati all’eredità entro 12 mesi dalla data della morte e da essa devono risultare:

  • i dati anagrafici, l’ultima residenza e il codice fiscale del defunto;
  • i dati anagrafici, l’ultima residenza e il codice fiscale degli eredi e dei legatari, il relativo grado di parentela o affinità e le eventuali accettazioni o rinunzie;
  • la descrizione dettagliata, con l’indicazione del valore, dei beni presenti nell’attivo ereditario;
  • gli estremi delle donazioni effettuate dal defunto agli eredi o legatari;
  • i crediti nei confronti dello stato;
  • le passività e gli oneri deducibili;
  • gli estremi dell’avvenuto pagamento delle imposte ipotecarie, catastali e di bollo. Leggi tutto
18
Apr

Accesso al 730 precompilato

L’ accesso al 730 precompilato è possibile a partire dal 15 aprile 2016. L’Agenzia delle Entrate ha infatti messo a disposizione dei circa 20 milioni di contribuenti che decideranno di utilizzare il Modello 730 precompilato la possibilità di accedere ai propri dati fiscali mediante il sito Internet www.agenziaentrate.gov.it.

Modalità per l’accesso al 730 precompilato

Per accedere nell’area riservata dell’Agenzia delle Entrate è necessario utilizzare:

  • il codice Pin e la password messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate per accedere a Fisconline;
  • le credenziali rilasciate dall’Inps;
  • la carta Nazionale dei Servizi;
  • il servizio innovativo chiamato SPID;
  • il servizio NOIPA, esclusivamente per i dipendenti della Pubblica Amministrazione.

Il codice Pin messo a disposizione dell’Agenzia delle Entrate può essere richiesto:

Leggi tutto