locazioni turistiche

23
Nov

Tassazione locazioni turistiche e brevi rese da persone fisiche non titolari di partita iva

Sempre più di frequente molte persone mettono in locazione le loro seconde case a titolo oneroso pur non svolgendo questa attività in forma imprenditoriale. Ma questo reddito derivante dalla locazione turistica come deve essere tassato? come possiamo dichiararlo al meglio non avendo incombenze fiscali?

Il reddito derivante dalle locazioni turistiche e locazioni brevi deve sempre essere dichiarato dalla persona che percepisce il reddito!

Tuttavia però, a seconda dell’eventuale servizio collegato alla locazione, può essere inquadrato in modo differente. Questo differente inquadramento, se approfondito, può portare ad una diversa tassazione, spesso più vantaggiosa. In particolare la persona fisica può, a seconda dei casi, collocare il reddito o nei redditi fondiari, o nei redditi diversi o tra i più complicati redditi d’impresa che necessitano però l’apertura di una posizione fiscale.

Leggi tutto